Coronavirus, ok to preclinical tests for an Italian vaccine

faecal transplant koalas

Takis, a biotech company located in Castel Romano, near Rome, announces that it is going to test its Covid-19 vaccine on pre-clinical models. The authorization comes from the Italian Ministry of Health and represents the first step in bringing the vaccine to human use. Takis researchers are the only ones in Italy and the first in Europe to access this phase of the experimentation.

Covid-19 more contagious than Sars: Why does it spread so fast?

faecal transplant koalas

The greatest danger of Covid-19 is its high contagiousness, which is leading to the collapse of our health system in the most affected regions. Although this virus is similar to that of Sars, it also has unique characteristics, thanks to which it spreads much faster.

Covid-19 più contagioso della Sars: perché si diffonde così facilmente?

Coronavirus

Covid-19 rappresenta una minaccia globale soprattutto a causa della sua elevata contagiosità, che sta portando al collasso il nostro sistema sanitario nelle regioni più colpite. Benché questo virus sia simile a quello della Sars, presenta anche caratteristiche uniche, grazie alle quali si diffonde molto più rapidamente.

Covid-19, ok ai test preclinici per un vaccino italiano

Coronavirus

Takis, azienda biotech di Castel Romano, vicino Roma, annuncia di essere pronta a testare il suo vaccino Covid-19 sui modelli pre-clinici. L’autorizzazione arriva dal Ministero della Salute e rappresenta il primo passo per portare il vaccino all’uso umano. I ricercatori di Takis sono gli unici in Italia e i primi in Europa ad accedere a questa fase della sperimentazione.

Covid-19: quanto è mutato il nuovo coronavirus?

Coronavirus

Sars-Cov-2 sta mutando. Esistono almeno 8 sottotipi con diversa diffusione tra Europa, America settentrionale e Cina. Per fortuna le variazioni sono trascurabili e la maggior parte della comunità scientifica concorda che non c’è per il momento alcun segnale che il virus stia mutando verso una forma più aggressiva. Ma il modo in cui il coronavirus muta e si diffonde è di fondamentale importanza per combattere la pandemia e mettere a punto vaccini in grado di evolvere altrettanto rapidamente.

Vaccini genetici, la strategia migliore contro Sars-Cov-2?

Coronavirus

Per sviluppare rapidamente vaccini contro Covid-19, i ricercatori stanno usando l’ingegneria genetica invece dei metodi tradizionali, che richiedono anni di sviluppo. Vaccini a base di DNA o RNA sono già arrivati ai test sull’uomo, ma non è ancora chiaro se funzioneranno.

VITARES in prima linea per la Ricerca sul Coronavirus COVID 2019

VITARES in prima linea per la Ricerca sul Coronavirus COVID 2019

In collaborazione con la Biotech Takis, VITARES ha cominciato attività di Ricerca per la caratterizzazione della risposta immunitaria contro il Coronavirus COVID-2019.

In particolare, ci occuperemo delle seguenti domande:

  • Ruolo della risposta anticorpale sulla neutralizzazione del Virus.
    Quali proteine sulla superficie del virus e quali regioni di esse possono indurre una risposta protettiva nelle persone sane e nei pazienti? 

  • Effetto della risposta cellulo-mediata.
    Quali epitopi vengono riconosciuti dai nostri linfociti dopo la vaccinazione e dopo infezione da COVID-2019?


  • Messa a punto di un test rapido per la rilevazione del virus.
    Un test rapido basato su anticorpi consentirebbe una rapida identificazione delle persone infette senza la necessità di trasferire il campione in ospedale.


Follow

Per realizzare queste attività, abbiamo bisogno di circa 30.000€, che copriranno le spese dei reagenti e dei servizi necessari.

Il personale scientifico e la voglia di raggiungere gli obiettivi ce la mettiamo noi!

I primi risultati saranno disponibili ad inizio Aprile.
Aiutaci a realizzare questi obiettivi con la tua donazione!

Siamo molto grati per la generose donazioni ricevute da:

Euler Hermes Teleflex

Zoonosi inverse: quando la minaccia viene dall’uomo

Coronavirus

La pandemia Covid-19 ha acceso i riflettori sul problema delle zoonosi, le malattie trasmesse dagli animali all’essere umano. Ma esistono anche le zoonosi inverse, e pare che siano in aumento. Si verificano quando gli uomini trasmettono agenti patogeni agli animali. Il loro numero, così come quello delle zoonosi tradizionali, è destinato a crescere. A meno di non correre seriamente ai ripari, intensificando le ricerche nel campo e adottando un approccio One Health, che riconosca l’interdipendenza tra la salute e benessere di persone e animali.

Veterinary Immunotherapy and Translational Research

Contacts

  • E-Mail:

    This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

  • Veterinary Immunotherapy and Translational Research
  • C.F. 97903190581

Policy

VITARES
© Copyright 2020
Tutti i diritti riservati.